Home Page

Artisti Lucani

Guest Book

Collaborazione

la Porta di S. Nicola

Picerno


 

CARMINE CURCIO


Carmine Curcio nasce a Picerno nel 1942 da Antonio e Maria Donata Marrese. Frequenta la scuola elementare a Picerno e la scuola media, il ginnasio e il liceo a Potenza. Conseguita la maturità classica, il caso e la curiosità per la locomotiva del miracolo economico italiano lo portano a Milano, dove si iscrive alla Facoltà di Medicina dell’Università Statale e partecipa al concorso per borse di studio bandito dallo stesso Ateneo. In attesa dell’esito, lavora come operaio alla SNIA Viscosa di Cesano Maderno, per un breve periodo, fino al giorno in cui la fortuna gli notifica che la borsa di studio gli è stata assegnata. Una svolta determinante. Si laurea sei anni dopo, nel febbraio del 1969. Dopo l’acquisizione dei titoli per lavorare negli USA e una breve esperienza in chirurgia in Brianza, emigra a New York, attratto dalla voglia di modernità. Circa due anni dopo, il rientro a Milano, in chirurgia pediatrica al Niguarda. Nel 1974 consegue la specialità in Chirurgia all’Università di Pavia e subito dopo si trasferisce in Sud Africa, per specializzarsi in Cardiochirurgia alla scuola di Christian Barnard presso il Groote Schuur Hospital e l’università di Cape Town. Conseguita la specializzazione in Cardiochirurgia, nel 1977, inizia la carriera di Consultant di cardiochirurgia e docente nella stessa disciplina, prima a Cape Town e poi a Johannesburg e Pretoria. Nel 1986 diventa professore associato alla Medical University of Southern Africa, ma nell’estate del 1987, la perdurante nostalgia lo riporta a casa. In Italia lavora come cardiochirurgo presso la Casa di Cura Villa Maria di Cotignola, destinata a diventare la capostipite di uno dei più grandi gruppi di sanità privata in Italia. Durante tale periodo contribuisce a fondare il reparto di cardiochirurgia presso la Casa di Cura Santa Maria in Bari, dove occupa il ruolo di primario cardiochirurgo dall’inizio dell’attività avvenuta nel 1992, fino al 1998. Durante i dieci anni successivi dirige la divisione di Cardiochirurgia di CBH Hospital, presso la Casa di Cura Accreditata Villa Bianca in Bari. Alla fine del 2008 lascia tale incarico per ragioni anagrafiche, senza però interrompere l’attività di cardiochirurgo che continua ad esercitare come consulente. Nella vita privata due matrimoni. Attualmente è spostato con Alba Amoruso, vivace e nota artista barese.

www.carminecurcio.it

 
   

la Porta di S. Nicola

 

 

 

[ Mailing List ] [ Home ] [ Scrivimi ]