Ruvo del Monte

.

Foto degli Utenti

Foto del Sito
Inserisci Foto
.
 

Hanno Scritto B a c h e c a Venerabile Domenico Blasucci
Gli Artisti Commenti Foto i Monumenti

Comune di Ruvo del Monte

 

Comune (PZ)
E Abitanti  1.258
Altitudine 630 mt.
Superficie 32,00 Kmq
* C.A.P. 85020

Venerabile Domenico Blasucci

  Municipio 0976.97035
  Guardia Medica 0976.97287
  Carabinieri 0976.97095


Ruvo del Monte

Il centro abitato, posto nell’estremo lembo della Basilicata ai confini con la Campania, si stende su uno sprone della montagna di Ruvo ad oltre 600 metri sul livello del mare.

Le sue origini sono molto antiche. Viene citato addirittura da Virgilio (Eneide VII-V-739) sotto il nome di “Rufras”, col quale nome, secondo illustri studiosi fra cui Cluverio, G. Lombardo ed in ultimo Angelo Bozza, viene riconosciuto l’antico abitato di Ruvo del Monte. Anticamente ebbe anche il nome di “Rufrum” e “Rubrum” e ancora “Rubus”, cioè luogo spinoso e di frane. Il primo documento che fa certamente riferimento a Ruvo è del 1045. Nel periodo feudale appartenne prima al contado di Conza, quale importante roccaforte longobarda e poi passò come feudo ai Del Balzo. Fu dominio di Carlo III d’Angiò, poi dei Gesualdo, dei Caracciolo ed infine del barone Marchese Mazzucca, dei principi di Torella.

L’antico nome del paese era “Terra Roborum” o “Rubrum”, cioè terra dei rovi, forse per l’abbondanza della pianta del rovo diffusa in tutto il territorio.

Dalla seconda metà del XVII secolo ebbe nome di “Ruvo della Montagna” e da qualche tempo ha assunto il nome di Ruvo del Monte per distinguersi da Ruvo di Puglia.

Il paese, dominato dalla Torre Angioina, ancora ben conservata e che fa parte del Castello ove un tempo risiedeva il Principe o un suo rappresentante, si allunga verso il basso per quasi 700 metri. Dalla parte alta del paese, detta “Capo Ruvo” le case scendono con pendio piuttosto ripido fino alla piazza dell’Olmo (è il centro del paese) per proseguire ancora fin giù al largo S. Anna formando la parte dell’abitato detta “Basso Ruvo”.

Qui vi è l’antica chiesa di S. Anna, ricostruita all’inizio del secolo sul posto dell’antica chiesa. Dinanzi al vecchio castello vi è Piazza Regina Margherita che ha sul lato destro la “Fontana Vecchia”, la più antica del paese con due capaci abbeveratoi.

Negli ultimi anni sono affiorati, presso l’abitato, numerosi reperti archeologici, vasi in terracotta e oggetti vari, risalenti ad epoche assai remote.

 

 

Repertorio artistico-turistico

Antiquarium civico.

Ruderi di una fortezza angioina.

Nella chiesa parrocchiale si conserva un dipinto di fine ‘500 attribuibile alla scuola di Antonio Vitale.

Nei dintorni in contrada Sant’Antonio un’antica necropoli, in contrada Cerrutolo Badia di San Tommaso, monastero benedettino, fiorito tra il secolo XIII e il secolo XIV.

 

 

da: "Guida Basilicata" di P. Tucciariello
pubblicazione autorizzata            

 

 

Manifestazioni ed eventi:

19 marzo

Fuochi di San Giuseppe

domenica delle palme

Benedizione delle Palme e Processione

venerdì santo

Via Crucis

corpus domini

Processione

26 luglio

Festa in onore di Sant'Anna

23 maggio

Solenne memoria della proclamazione di Venerabilità del Servo di Dio Domenico Blasucci, preceduto da un Triduo di preghiere e riflessioni nei giorni 20 – 21 e 22 maggio

16 agosto

Festa in onore di San Rocco (Patrono), preceduta da novena

18 agosto

Festa in onore di San Donato Martire (Protettore), preceduta da novena

ad agosto

Giornata dei Sapori e dei Saperi (sagra dei cavatelli)

3° domenica di ogni mese

Giornata mensile di preghiere e riflessioni in memoria del Venerabile Domenico Blasucci

 

 

mercati e fiere

 

1° e 3° sabato d’ogni mese
dalle ore 07:00 alle ore 13:00

Mercato in viale della Repubblica,  piazza XXV Aprile e piazza Bologna

Ultimo sabato d’aprile
dalle ore 07:00 alle ore 13:00

Fiera dell’Incoronata - piazza Ungheria, via Sant’Anna e zona Artigianale

24 luglio
dalle ore 07:00 alle ore 13:00

Fiera di sant’Anna - Ppiazza Ungheria, via Sant’Anna e zona Artigianale

domenica d’ottobre
dalle ore 07:00 alle ore 13:00

Fiera d’autunno - piazza Ungheria, via Sant’Anna e zona Artigianale


Altri Eventi (segnalati)

 


 

[ Mailing List ] [ Home ] [ Scrivici ]