Artisti in Lucania

Tricarico

 

Home - Rocco Scotellaro


Rocco Scotellaro


     
Visita guidata

 

le poesie

Noi che facciamo?

Le nenie

Passaggio alla città

Sempre nuova è l'alba

Lucania

Le viole sono dei fanciulli scalzi

Ti rubarono a noi come una spiga

Alla figlia del trainante

Il giardino dei poveri

Mio padre

Al padre

La benedizione del padre

Il grano del sepolcro

A una madre

Tu sola sei vera

Fresco era il mio limbo

Pozzanghera nera il 18 aprile

E' fatto giorno, siamo entrati in giuoco anche noi

E' calda così la malva

La luna piena

Giovani come te

Noi non ci bagneremo

Ho capito fin troppo

CAMPAGNA

LE FOGLIE DELLE PALME D'ULIVO

PER IL CAMPOSANTO

NEL TRIGESIMO DI MIO PADRE

TU NON CI FAI DORMIRE CUCULO DISPERATO

LA FIERA

SUONANO MATTUTINO

IL CIELO A BOCCA APERTA

PAESE D'INVERNO

VERDE GIOVINEZZA

MIETITORI

OTTOBRE

LA TREBBIATURA

I VERSI E LA TAGLIOLA

GIA’ SI SENTONO LE MELE ODORARE

CAMMINANO SULLE ZAMPE DEI GATTI



ordine alfabetico Testi

 

 

 

 

Contatore: 69.193

[ Home ]

[ Scrivimi ]


riservato