Artisti in Lucania

Melfi

 

 

Antonio Avenoso

per averla soltanto guardata
per averla soltanto ammirata
oh non amai la sola bellezza
ma la sua sperduta dolcezza

Antonio Avenoso - poeta italiano - ( Melfi, 1954 ). Fin dall'esordio ha ottenuto lusinghieri riconoscimenti Metamorfosi (1977), variamente confermati per ognuna delle successive raccolte: L'acqua è uno specchio (1981); Una notte attraversando un sogno (1985); Poema disperato (1986); Da nessun luogo e dal mondo (1988); Il viaggio a Gerusalemme (1990); Comunione del vero sentire (1991); L'azzurro del cielo (1993); Nessuno può sbagliare il calcio di rigore (1996); Ascolta il canto (1998); Imperatore del vento (1998); Breve tempo di guerra (1999); Pensando al tempo nel richiamo del giorno (2004); Atlante di luoghi e viaggi (2004); Dio sulla strada (2007); Penisola e sogni (2009); Un poeta ricomincia daccapo (2011); Graffiare le ore del cuore (2012); Versi dell'uva al vino (2013); Prima del paesaggio (2014); La felicità del gioco (2015); Danzante la terra (2016); Aliano (2017).
Molti i critici letterari che si sono interessati alla Sua poesia.


 

poesie

rassegna stampa

in libreria

recensioni

 

 

.



[ Home ]

[ Scrivimi ]


riservato



pagina creata il: 01-11-2007