Artisti in Lucania

Potenza

 

 

Guerrieri Gaetano

Gaetano Guerrieri


Gaetano Guerrieri
Segno zodiacale vergine ascendente bilancia, nato in Abriola (Potenza), vivo e lavoro a Potenza.
Amo la letteratura, la poesia, lo sport, gli scacchi, il cinema e la musica.
Scrivo poesie, aforismi, testi ironici, sarcastici e satirici, cabaret, teatrali e racconti.
Sono stato corrispondente per quotidiani a tiratura nazionale quali il Roma, il Mattino e La Gazzetta del Mezzogiorno.
Ho pubblicato su diversi siti letterari di internet, riviste letterarie, antologie poetiche e libri.
Ho vinto, credo con molta fortuna, numerosi concorsi letterari di poesia e ho pubblicato poesie e racconti su antologie poetiche e periodici di cultura.
Ho pubblicato:
"I just called tosay i love you" - Eptafuso - Modena - 2004
“Notte accuposa” - Libroitaliano ELI Editrice Letteraria Internazionale s.a.s. – Ragusa - 2005
"E io vacillo sui tuoi fianchi" - Cromografica Roma Srl. , per Gruppo Editoriale L'Espresso Spa - Roma 2011


Scrivere, almeno per me, non è mai stato un semplice esercizio di stile ma un concreto bisogno per fermare e analizzare i momenti importanti della mia e dell’altrui esistenza. Raccontare e descrivere la vita, attraverso la natura umana e le sue vicende, é un mezzo e un personale percorso attraverso il quale rivivere i fatti salienti, gli stati d’animo, le gioie, le perplessità e il dolore per meglio comprenderli e interpretarli. Questo coinvolgente e utile lavoro di osservazione e analisi mi permette di esplorare intimamente l’io, alla ricerca delle risposte alle domande di sempre e delle ragioni da contrapporre alle asprezze, alle amarezze e alle negatività della vita che ognuno incontra nella vita di tutti i giorni.
Attraverso la poesia, infatti, cerco di raggiungere una dimensione più ampia dei processi psicologici che animano e dominano l’umanità intera attraverso le opinioni, i malesseri, i dissensi e i ricordi. La poesia è per me, dunque, un momento intimo attraverso il quale il poeta e il lettore esprimono emozioni, sentimenti e un felice e malinconico attimo nel quale liberare le ansie e i desideri per programmare i sogni e i bisogni. Sensazioni e stati d’animo che possono coincidere o divergere perché, se da una parte il poeta racconta un proprio mondo e una propria sensibilità emotiva, dall’altra il lettore la percepisce, la riscrive e l’amplia interpretandola. Poeta e lettore con differenti sensibilità si accomunano e dividono nella stessa emozione vissuta e spiegata secondo le proprie emotività. La mia scrittura nasce direttamente dall’intimo e, senza remore e timori, descrive i sentimenti, le emozioni, le speranze e i sogni dell’uomo che vede, sente, soffre e ama. Descrivo immagini che rappresentano la “mia galleria d’esperienze” ma che sono rintracciabili nell’esperienza di ognuno. Inoltre scrivo cercando di mantenermi distante dalle regole e dagli schematismi ricorrenti scegliendo di percorrere liberi sentieri alla ricerca di un linguaggio che risult.......

segue >>

 

racconti

testi

satira

aforimi & altro


P o e s i a

 

 

.



Contatore: 12.299

[ Home ]

[ Scrivimi ]


riservato



pagina creata il: 07-05-2008