Artisti in Lucania

Sarconi

 

 

Pietro DALESSANDRI

FRAMMENTI DI VITA
Pietro DALESSANDRI nasce a Viggiano ( Potenza ) il 10.08.1953 si laurea in Scienze Geologiche
presso l’Università degli studi " La Sapienza " di Roma
e svolge attività di Docente di Scienze Naturali
presso 1’I.P.I.A.S. di Moliterno ( Potenza )
e di Geologo nel suo studio a Sarconi ( Potenza ), dove vive.
L’inclinazione verso la pittura è così forte che nel ‘79,
appena finiti gli studi universitari,
comincia a dedicarsi con slancio e con grande assiduità a questa sua vocazione.


LA CRITICA SU DI ME

L’ambito tematico intorno al quale 1’Artista svolge la sua attività pittorica è essenzialmente la rappresentazione dei “ corpi “, anche se non trascura altri soggetti, come natura morte e paesaggi.
Da qualche tempo si dedica, con ottimi risultati, alle copie di alcuni famosi quadri di grandi artisti.

I nudi di Pietro DALESSANDRI costituiscono una scelta tematica che non vuole essere soltanto un riportare il nostro corpo sulla tela in modo pedissequo e sostanzialmente per il gusto estetico di farlo.

Infatti, i corpi registrano donne e uomini intenti a sfiorare il sogno dell’esistere, con schiene curve e lineamenti antropologici particolarmente essenziali e determinanti affinché la figura possa vivere all’interno di una profonda introspezione psicologica. Nei quadri si concentra 1’espressione umana con grande tensione inferiore in quel che c’è di più profondo ed unico nell’uomo.

Il portamento delle sue figure è di profonda veridicità.

Questo portamento non risulta soltanto essere raffigurato dall’esterno,ma è quasi la risultanza della quintessenza di tutte le posizioni possibili che 1’Artista fa assumere ai suoi modelli, trasformando queste pose in un portamento di valore eterno.

Nel corpo femminile si nota innanzitutto quella parte di creazione fonte di vita alla quale si attinge per possedere i mezzi per penetrare 1’essenza, quasi a simboleggiare l’immagine dello uomo in genere trasposta nella bellezza della forma adeguata, che 1’Artista ricerca incessantemente.

Le donne come partorienti del futuro che incalza, scalzando il passato.

Egli è affascinato ed impressionato da queste creature, preso sia dal loro ritmo che dai loro movimenti, catturato nella voglia profonda di fermare in un quadro, necessariamente statico, i movimenti del corpo, che non è solo tale, ma racchiude in esso tutta una serie di suggestioni abissali che solo la vista di un nudo può offrire.

L’Artista è ca.......

segue >>


 

dipinti 1

dipinti 2

dipinti 3

dipinti 4

 

 

.



[ Home ]

[ Scrivimi ]


riservato



pagina creata il: 16-11-2009