Artisti in Lucania

Trivigno

 

 

Vito Luongo

"L' arte oltrepassa i limiti nei quali il tempo vorrebbe comprimerla, e indica il contenuto del futuro. Il colore č un mezzo per esercitare un influsso diretto sull' anima. Il colore č il tasto, l' anima č il pianoforte, l' artista č la mano che con questo o quel tasto porta l' anima a vibrare". Vasilij Vasil'evic Kandinskij.

"L' artista Vito Luongo esprime con enfasi un suo mondo interiore e descrive con tecnica e stile i soggetti che arrivano al cosciente per essere protagonisti di una fruizione inarrestabile. Un dialogo, dunque, impegnativo ed armonioso rendente il messaggio dell' arte facilmente leggibile ed espansivo nell' iter della crescita e della maturitā: il gesto operante plasticizzazione, impone sulle tele un ritmo visivo che effettua il pensato per la esemplaritā di scuola proiettata nell' oggi. Figure svariate, volti di donna , panorami, scorci di paesi o di cittā, sono descritti con pacifica comprensione per la libertā della con-creazione. I colori sono impastati ed estesi, corrispondenti alla luminositā della tavolozza, per sviluppare con serenitā poetica il senso del mistero. Captazione volontaria della natura per essere rielaborata nel magico attuale per una devota affettuositā per la trascendenza che obbliga a dire quanto č nel cielo". F. R. Arena.

Vito Luongo, nato a Trivigno il 6 agosto 1958, ha conseguito il diploma di Maestro d' Arte, 1977; il diploma di Maturitā d' Arte Applicata, 1979 (sezione di Disegnatori di Architettura e Arredamento), presso l' Istituto Statale d' Arte di Potenza. Il diploma di Scenografia, 1985 (quadriennale, vecchio ordinamento), presso l' Accademia di Belle Arti di Napoli, (equipollente alla laurea magistrale, classe LM-65 Scienze dello Spettacolo e Produzione multimediale, c/o Facoltā di Lettere e Filosofia, comma 107, della legge di Stabilitā 2013, la n. 228 del 24/12/2012).
Ha partecipato a diverse mostre collettive e personali: Mostra Internazionale dell' Acquerello (Fondazione Sinaide Ghi). Roma, 1991, 1992. Uno per Mille (Galleria Sala 1). Roma, 1991. Natale Insieme - Giubileo 2000 (Galleria Horti Lamiani). Roma, 2000.
Critici: Francesco Rocco Arena; Marco Ulpiano Di Pasquale.
E' presente nell' Annuario d' Arte Moderna "Artisti Contemporanei 2001", (Acca in... Arte Editrice S.r.l.) Roma, 2000. Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private. Ha pubblicato una sua prima raccolta di poesie: "EmErgEnzEsilEnziosE" nella collana Poeti Italiani Contemporanei (Cultura Duemila Editrice, 1993). Ha partecipato alla selezione del Premio Europeo di Poesia: "Antonietta Drago", ed č presente nell' Antologia: Poeti Europei (Il Nuovo Giornale dei Poeti). Roma, 1995. Ha partecipato al 12°, 13°, 16° Premio Biennale Nazionale di Poesia Dialettale "Guido Modena" (Banca Popolare di San Felice sul Panaro (Modena), 1997, 1999, 2005. E' arrivato finalista al Concorso Nazionale "Pagine di Poesia" 2002; Premio Laurentum 2002; č presente nelle raccolte di poesia: Premio Pagine di Poesia 2002; Voci da Dentro (Casa Editrice Pagine). Roma, 2003. Ha collaborato con l' artista Padre Andrea Martini, presso il suo Studio d' Arte, alla realizzazione di sculture monumentali in gesso e poi fuse in bronzo (Roma, 1992 - 1993); con la Ditta di Restauro G. Cangemi, accreditata presso la Sovrintende.......

segue >>


 

Opere 1

Opere 2

Opere 3

Opere 4

 

 

.



Contatore: 1.790

[ Home ]

[ Scrivimi ]


riservato



pagina creata il: 21-09-2012