Artisti in Lucania

Marsiconuovo

 

 

clessidra

" ...che fai? Aggiungo olio alla lucerna
tengo desta la stanza in cui mi trovo..."
( -Sulla riva- Mario Luzi )

GERARDO ACIERNO Ŕ insegnante di Scuola Primaria (un tempo Scuola Elementare ). In pensione da tre anni, trascorre la sua vita in compagnia della moglie tra Pignola e Marsico Nuovo, i due paesi che pi¨ hanno segnato la sua esistenza di uomo, di padre e di docente. Ha due figli ai quali Ŕ molto legato e dai quali lo separano certe lontananze tipiche del tempo che stiamo vivendo.
Ha pubblicato, nel 1987, " PIGNOLERIE"- Volonnino Editore-Lavello, un saggio storico letterario sul suo paese natale che il poeta Antonio Lotierzo definý "...l'insieme della nostra cultura e vita sociale; un paese inteso come un'Óancora per non smarrirci nella societÓ mass-mediologica dei nostri giorni."
Alcune sue liriche dialettali compaiono nella raccolta " Licenza vo', Signora..." di Enzo Spera-Universita'di Bari.
Ha collaborato con il professor Elio Damiano dell'Universita' Cattolica di Brescia alla ricerca "Basilicata Tempo Pieno"- IRRSAE- 1985.
Ha ricevuto la menzione d'onore nella 2^ Edizione del premio nazionale di poesia " Giulio Stolfi - IL PORTALE- Pignola 2008.
All'inizio del 2010 uscirÓ per i tipi di DelbuonoEdizioni " A CIGLIO STRADA" raccolta di poesie e racconti nella Basilicata del secolo scorso.


 

diario

poesie

racconti

recensioni

 

 

.



[ Home ]

[ Scrivimi ]


riservato



pagina creata il: 20-12-2009